Home Page‎ > ‎Associazione‎ > ‎Archivio‎ > ‎Relazioni gare‎ > ‎

giovanissimi

Gara:                KL vs Crocetta  5 - 0
Migliore:          GRUPPO
Commento:    questa squadra migliora partita dopo partita, nonostante i limiti tecnici e l'inesperienza. Grande primo tempo, nel quale i ragazzi sono riusciti ad imbrigliare gli avversari ai quali hanno concesso pochi spazi e rare conclusioni dalla distanza. Qualche brivido sui calci d'angolo, dovuto alle assenze degli "spilungoni", e per poco non si è raggiunto l'obiettivo di terminare il primo tempo sullo 0 a 0: un tiro dalla distanza e un contropiede ben fatto (ma non bloccato sul nascere per inesperienza) hanno regalato agli avversari il 2 a 0 parziale. Il secondo tempo è stato, se possibile, ancora più positivo perché la squadra ha continuato ad opporsi alle manovre avversarie con ordine e sagacia tattica, senza cali di tensione e fisici evidenziati in altri incontri, continuando ad imbrigliare avversari nettamente superiori per capacità tecniche, atletiche ed esperienza. Il KL ha siglato nella ripresa solo 3 reti, frutto di meri errori individuali della nostra difesa (assolutamente accettabili) e così l'incontro si è concluso sul punteggio finale di 5 a 0.
Se si considerano le numerose assenze (particolarmente significative sotto il profilo atletico), la partecipazione alla gara di ben 2 esordienti (2004) e la panchina corta (solo 12 i partecipanti alla gara), non si può non essere soddisfatti di questi ragazzi, ancora acerbi sotto il profilo atletico tecnico e tattico, ma volenterosi e capaci in pochi mesi di assimilare nozioni tattiche difensive basilari.
Coperture, diagonali, marcature a uomo, linea difensiva, raddoppi di marcatura cominciano a far parte del loro bagaglio tecnico e gli ultimi lusinghieri risultati attestano questi progressi.
Continuate così, con umiltà, abnegazione e coraggio.
Bravi. bravi.
Saverio

Gara:                Crocetta vs Carmagnola 0 - 4
Migliore:          Alessio Sciangula (nonostante due indecisioni, pagate con due gol, ha difeso i pali con bravura e coraggio, rendendosi protagonista di numerose uscite sui piedi degli avversari lanciati a rete e di almeno una grande parata nel primo tempo su calcio di punizione ben piazzato dal 10 avversario sotto il sette). Ottima prestazione, bravo.
Commento:    Predominio territoriale del Carmagnola, che gestisce la palla per tutta la gara, pur facendolo con sterilità: molti tiri dalla distanza, fuori bersaglio, tante palle alte da calcio da fermo (punizioni e calci d'angolo), poche occasioni da rete dimostrano la difficoltà di concludere una manovra lenta e prevedibile.
I nostri ragazzi sono riusciti a tenere bene il campo, contrapponendosi agli avversari con ordine sia nelle marcature a zona sia in quelle a uomo, dimostrando una capacità di concentrazione e di applicazione sempre più elevate e continue.
Purtroppo si verificano ancora cali di tensione e poche (ma gravi) disattenzioni, pagate a caro prezzo con 3 dei 4 gol subiti.
Il primo tempo si è concluso con il punteggio di 0 - 1 (gol agevolato da un errato calcio di rinvio che ha permesso all'attaccante di controllare comodamente la palla e di calciarla indisturbato nell'angolino alla destra di Alessio), grazie a una puntigliosa difesa a tutto campo, che ha rallentato e ostacolato le trame di gioco degli avversari e che ha permesso qualche buona ripartenza.
Nel secondo tempo abbiamo subito altre tre reti per banali ingenuità difensive (sulle quali i ragazzi dovranno a lavorare per essere sempre più competitivi e credibili) ma siamo riusciti a creare un'occasione da gol, anche questa senza esito, e ad imbrigliare la manovra avversaria come nella prima parte della gara (a conferma di una maggiore tenuta psicofisica della squadra).
Il risultato finale è pesante solo in apparenza, se si considera da dove i ragazzi sono partiti (soltanto tre mesi fa la partita di andata si era conclusa 15 a 0 per il Carmagnola) e la circostanza che la squadra è di fatto una formazione mista, infarcita di 2003 e 2004: alla gara odierna hanno partecipato soltanto due 2001 (Alessio e Alberto) e sul finire ne è entrato un terzo (Anas) mentre gli avversari sono tutti 2001 (come per altro in tutte le gare di questa fase).
Concludendo, una buona prestazione di squadra e confortanti prestazioni individuali confermano il continuo miglioramento di questi ragazzi, partita dopo partita.
Bravi tutti.
Comments